Affascinazione e Fascinazione - Mental Coach | Performance Coach | sport business health care | Lugano | Canton Ticino | Svizzera

Vai ai contenuti

Menu principale:

Affascinazione e Fascinazione

FASCINAZIONE IPNOTICA


Cosa è l'affascinazione e la  "Fascinazione"?

Affascinare...

La parola «affascinare» evoca molti pensieri...
La tecnica ipnotica di affascinazione si chiama «fascinazione».
Imparare la fascinazione significa imparare le chiavi nascoste dello sguardo...

"affascinare" deriva dal latino "fascinare" che ha il significato di "ammaliare, affascinare, incantare mediante la vista o la parola"

Chi non vorrebbe affascinare e fascinare?

Tecnicamente si definisce affascinazione un particolare stato mentale, simile a quello che si verifica quando veniamo coinvolti da un film o comunque qualcosa che attiri la nostra attenzione.

L'analisi dei fenomeni di affascinazione involve l'utilizzo di più aree cerebrali:

  • La parte del cervello che interpreta quello che vede, che colleghiamo alla corteccia cerebrale

  • La parte del cervello che vive le emozioni, che colleghiamo al sistema limbico

  • E la parte più profonda di noi stessi, il nostro cervello rettiliano, che fornisce la base del processo di fascinazione, bloccando la nostra attenzione


Il processo è triadico:

riconoscimento ed osservazione di un elemento => carica emozionale => affascinazione e cattura dell'attenzione.

Molta parte della ricerca ipnotica ha esaminato i primi due livelli, ma è questo terzo, il più profondo, che è la chiave profonda del fenomeno.

Il potere serpentino della Fascinazione

Anche i serpenti si è notato sono in grado di affascinare.

Molti sono i racconti di prede catturate dopo essere state affascinate, riportati anche da letteratura scientifica (Vogyesi).
Questo significa che il potere della fascinazione appartiene ad un livello profondo, precedente al ragionamento ed all'emozione.
Un altro punto interessante è il rendersi conto di come questo fenomeno possa essere talmente potente da bloccare addirittura ogni processo mentale tranne l'attenzione estrema.

Ed è soprattutto su quest'ultimo livello su cui vorrei portare ora l'attenzione per notare un fenomeno profondamente interessante.

Infatti agli autori di questo studio è capitato di osservare e studiare questa parte del processo, rendendosi conto che, in situazioni sperimentali, può essere un fenomeno a sè stante: "la fascinazione ipnotica di blocco".

Per "fascinazione ipnotica di blocco" si intende l'ultima parte del processo di affascinazione:

"Il soggetto entra in uno stato più o meno accentuato di coscienza passiva, bloccando naturalmente la propria attenzione che lo porta a seguire, in un particolare stato mentale, come un automa con gli occhi aperti le suggestioni ipnotiche che gli vengono date".
A volte gli autori stessi hanno potuto osservare come le suggestioni potessero essere anche semplicemente accennate, o in certi casi addirittura pensate.
Alcuni confondono lo stato letargico ipnotico di rilassamento con quello di fascinazione, mentre sono probabilmente radicalmente differenti.
La fascinazione di blocco, nei fatti, corrisponde quasi completamente all'idea dell'immaginario collettivo riguardo all'ipnotismo.

Lo stato di fascinazione è differente dalla trance classica.

Grazie alla fascinazione si possono ottenere delle manifestazioni ipnotiche estranee a qualsiasi forma possibile di suggestione, e senza che si possa attribuire tale risultato all'aspettativa dello stesso.

La fascinazione è uno stato ipnotico specifico.

E' una delle forme ipnotiche più stupefacenti ed allo stesso tempo una delle più costanti nei risultati che si possono ottenere.
Il soggetto presenta alcuni segni fisici: ammorbidimento dei muscoli della mascella, occhi aperti con poco o nessun battito, un istupidimento generale.
In tale stato l'attenzione è concentrata e le suggestioni dell'ipnotista sono seguite istantaneamente.
Frequentemente gli occhi della persona affascinata si fissano come attaccati sugli occhi del fascinatore e non se ne distaccano più.
Molti soggetti raccontano anche di non ricordare nulla alla fine dell'esperienza.

Un altro tipo di fascinazione è per influenzare e persuadere, e non a caso il termine è passato nel linguaggio comune ad indicare la capacità di catturare l'attenzione.

Donadelli Fausto|Mental Coach|Certified NLP Trainer|Life and Executive Coach|Professional counselor|Mental Trainer|Performance Brain|Lugano|Canton Ticino

Torna ai contenuti | Torna al menu