Io non sono ok / tu non sei ok - Mental coaching in sport, business and health care

Fausto Donadelli

mental coaching in sport, business and health care

Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental coaching Lugano
Vai ai contenuti
Mental Coach
Mental Coaching Lugano
SVILUPPO PERSONALE > Le Posizioni Relazionali


La posizione: I0 NON SONO OK/TU NON SEI OK (- -)


Si tratta della posizione esistenziale in cui prevalgono il rifiuto, la rinuncia e la demotivazione.
Nei confronti della realtà in cui è inserita, questa persona è pessimista, disfattista con atteggiamento anergico e depresso, assume spesso un atteggiamento di rinuncia verso le situazioni, gli eventi (“tanto non val la pena… non serve a niente,… non cambierà nulla… meglio lasciar perdere… chi te lo fa fare….”).

Diffida a tal punto di tutti (e di se stessa, delle sue potenzialità) che rischia davvero l’insuccesso per questo suo atteggiamento (profezia che si autoavvera); è uno che si arrende, si lascia andare e interpreta tutte le esperienze selettivamente al fine di ricevere un'ulteriore conferma della propria impotenza o dell'inutilità dell'azione.

Nel rapporto con gli altri queste persone tendono a non prendere alcuna posizione, sono prive di progetti, si lamentano spesso della loro condizione, suscitando negli altri inquietudine e fastidio per il loro comportamento disfattista.
Hanno scarse relazioni con i colleghi, da cui si sentono ignorati e rifiutati.
In realtà poche persone si situano in questa posizione esistenziale per lungo tempo; può riguardare invece periodi limitati nel tempo, causati da eventi particolarmente demotivanti e/o di sofferenza e vissuti dalle persone con particolare difficoltà.

Lo stato dell'IO utilizzato riguarda il Bambino ed in particolare il Bambino Ribelle, per l'atteggiamento polemico e distruttivo, ma anche il Bambino Adattato, per l'assenza di iniziativa e la tendenza ad aderire in modo acritico al pensiero di gruppo, così come il Bambino Spontaneo per la modalità "lamentosa/vittimista" spesso adottata.

Mental coaching in sport, business and health care | Lugano | Canton Ticino | Swiss

Mental coaching in sport, business and health care | Lugano | Canton Ticino | Swiss

Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coaching Lugano
Mental Coach Lugano
Torna ai contenuti