MANAWA - Presenza - Mental Coach | Performance Coach | sport business health care | Lugano | Canton Ticino | Svizzera

Vai ai contenuti

Menu principale:

MANAWA - Presenza

ARTICOLI > Lo Sciamanesimo Hawaiano

I sette poteri dello sciamano: FILOSOFIA HUNA: IKE, KALA, MAKIA, MANAWA, ALOHA, MANA, PONO


MANAWA - Presenza

4° PRINCIPIO – MANAWA : "Adesso è il momento del Potere"


Tutti abbiamo il senso del tempo e siamo portati a pensare che le esperienze di oggi siano una conseguenza delle nostre azioni passate, o che le azioni di oggi possano essere proiettate nel futuro.
Oggi sono Ragioniere perché in passato ho seguito quel corso di studi; oggi lavoro, ma alla fine della carriera andrò in pensione.
In realtà il passato non è altro che una serie di ricordi, che rimangono nella nostra memoria sotto forma di immagini legate ad una particolare emozione; invece il futuro è una semplice ipotesi, che basiamo sui dati attualmente in nostro possesso.
Ogni volta che ci fermiamo a considerare noi stessi, ci troviamo in un certo punto del tempo e dello spazio dal quale, guardando indietro, percepiamo il passato non più esistente e guardando avanti, intravediamo il futuro non ancora esistente.
In effetti l’esistenza si svolge solo nel momento presente e solo nel presente abbiamo il potere di agire e modificare il corso degli eventi. Se oggi devo andare ad un appuntamento posso scegliere di non andarci. Ma possiamo, in questo momento, tornare fisicamente nel passato e cambiare le esperienze che abbiamo fatto?
Possiamo, in questo momento, sapere esattamente come si svolgerà il nostro futuro?
Nel tempo presente, il passato influenza la nostra esperienza nella misura in cui ci basiamo sui ricordi per prendere decisioni e fare valutazioni; ma è solo un’interpretazione fatta oggi degli avvenimenti di allora. Abbiamo già detto che se si perde la memoria si può cambiare istantaneamente la personalità!
Inoltre, nel presente, il futuro è una potenzialità ancora inespressa; nessuno sa cosa contenga veramente il futuro, perché prende forma dall’energia messa in moto dai pensieri e dalle scelte che stiamo ancora vivendo. Per arrivare a domani bisogna pensare ed agire oggi.
Sono le convinzioni relative a noi stessi e all’ambiente esterno che ci rendono quello che
siamo, ma queste hanno valore solo nel momento presente.
Ogni giorno si creano nuove possibilità e qualsiasi abitudine può essere cambiata: nella misura in cui cambiano i nostri pensieri e il nostro comportamento, cambia anche l’esperienza del mondo.
Nella prospettiva temporale tutto è relativo; il passato è passato solo rispetto al presente e il futuro è futuro solo rispetto al presente. Il periodo che si osserva dipende da ciò che assumiamo come tempo presente: questo giorno, questo mese, questo anno…
Se esercitiamo la nostra attenzione per riportare nella consapevolezza attuale immagini del passato o del futuro, l’influenza del presente può estendersi anche a quelle esperienze, rendendoci possibile fare dei cambiamenti.
Ad esempio possiamo rievocare un trauma del passato, rivivendolo come se si stesse svolgendo adesso e cambiare la nostra reazione emotiva alle circostanze, dissipando così l’impressione negativa che è ancora presente in noi.
Oppure possiamo cercare di modificare un’abitudine dannosa, visualizzandoci nel futuro in una situazione completamente diversa, dove il problema è risolto, creando al riguardo emozioni positive, come se la cosa stesse prendendo forma in questo momento.
Ad esempio un fumatore che vuole smettere di fumare, visualizzerà sé stesso come se avesse già perso il vizio, sentendo grande gioia per la salute dei propri polmoni.
Un’importante qualità legata al 4° Principio è la PERSISTENZA. Per attuare le tecniche di riprogrammazione che ho descritto prima è necessario ripetere gli esercizi svariate volte, fino ad accumulare l’energia sufficiente a raggiungere l’obiettivo desiderato.
Non c’è un tempo prestabilito, dipende dalla reazione del vostro sub-conscio, comunque usando la persistenza e la pazienza si arriva sempre ad un risultato.

4° POTERE – PRESENZA

Stare nel presente aumenta la nostra energia.
Chi passa troppo tempo a considerare i ricordi del passato o a sognare un futuro ancora irreale distoglie la consapevolezza dal momento presente, diminuendo l’efficacia delle proprie azioni.
Concentrarsi sull’esistente qui e ora, aiuta a divenire sempre più coscienti delle informazioni provenienti dai propri sensi e aumenta la consapevolezza del fluire ell’energia all’interno del proprio corpo e dell’ambiente esterno.
In questo modo s’impara a percepire e localizzare i campi di forza che circondano tutte le ose e ad assorbire un maggiore quantitativo di energia dall’ambiente mantenendo onsapevolmente l’attenzione su di esso.
Aumentare il proprio potere è una condizione propedeutica a qualsiasi azione sciamanica, di uarigione, di riprogrammazione, di pacificazione, e poiché ogni cosa è costituita di nergia, essere attenti alle cose, alle piante, agli animali e agli esseri umani che ci roviamo attorno, nelle varie situazioni, ci consente di usufruire anche della loro energia, he possiamo poi indirizzare verso i nostri obiettivi.
È per questo motivo che l’unico potere si trova nel presente.

Esercizio:

Eseguite questo esercizio e al termine interrogate il vostro corpo sulle sensazioni provate.
Divenite coscienti dei colori che ci sono attorno a voi. Notate tutto ciò che è bianco, rosso, arancione, giallo, verde, azzurro, viola, nero.
Guardate tutte le linee dritte e a punta, poi le linee curve e smussate.
Notate la forma degli oggetti e gli spazi vuoti tra loro.
Prestate attenzione ai suoni: prima quelli alti, poi quelli medi e infine quelli bassi.
Sentite la sensazione dei vestiti sul vostro corpo e l’attrazione che viene dalla terra.
Concentratevi sugli odori dell’ambiente e il sapore che avete in bocca.
Percepite l’orientamento del vostro corpo nello spazio.
Osservate il vostro respiro e sentite, come meglio potete, l’energia presente nel vostro corpo e nello spazio circostante.
Se vi sentite calmi e rilassati questo è l’effetto che produce l’energia sul corpo.
Essere calmi e rilassati è la condizione di maggior potere che possiamo sperimentare, perché ci consente di superare qualsiasi paura e di vedere con chiarezza ogni eventuale soluzione dei nostri problemi.

Torna ai contenuti | Torna al menu