Microespressioni: DISPREZZO - Mental coaching in sport, business and health care

Fausto Donadelli
mental coaching in sport, business and health care
hotline
Vai ai contenuti

Menu principale:

Microespressioni: DISPREZZO

SVILUPPO PERSONALE > Profiling Emotivo Comortamentale > Le Microespressioni: espressioni base

MIcroespressioni: emozioni base

Disprezzo

Il Disprezzo è un’emozione rivolta esclusivamente verso le persone. Non si prova disprezzo per oggetti od odori. Sentendo un odore cattivo si prova disgusto, ma non disprezzo. Disprezzo quando ci si trova di fronte a situazioni ritenute immorali e si prova un senso di superiorità rispetto a chi ha compiuto l’azione. Può accadere quando si vede un uomo maltrattare una donna o un bambino, oppure se si nota una persona che maltratta un animale. Si prova disprezzo anche quando il proprio consiglio o la propria opinione non viene ascoltata o contraddetta da qualcuno che occupa un grado superiore (capoufficio per esempio) ma ritenuto inferiore.

L’espressione di disprezzo si presenta in questo modo



Tra le emozioni di base, il disprezzo è l’unica che si presenta in modo asimmetrico, ovvero su un solo lato del volto. Compare solo nella parte inferiore del viso dove la bocca da un lato si tende verso l’esterno con l’angolo verso l’alto.

Donadelli Fausto: Mental coach in sport, business and health care | Lugano | Canton Ticino | Swiss

Torna ai contenuti | Torna al menu