NLP Pratictioner - Mental Coach | Performance Coach | sport business health care | Lugano | Canton Ticino | Svizzera

Vai ai contenuti

Menu principale:

NLP Pratictioner

PER-CORSI

NLP PRACTITIONER
Il primo livello di specializzazione internazionale in PNL


COSA SAPRAI FARE DOPO IL CORSO

   Accedere facilmente allo stato d’animo desiderato.
   Ridurre o eliminare l’influenza dei "brutti ricordi".
   Sviluppare obiettivi chiari.
   Risolvere conflitti interiori o paure che bloccano.
   Identificare strategie efficaci per trasformare gli obiettivi in risultati.
   Cambiare le abitudini indesiderate e adottare comportamenti più produttivi.
   Entrare velocemente in sintonia con le altre persone.
   Incrementare l’efficacia della comunicazione.
   Motivarsi e motivare meglio.

COME CI RIUSCIRAI


Imparando:

  • La calibrazione, il rapport e il ricalco e guida: instaurare un ponte di comunicazione e fiducia con le persone.

  • Il livello verbale, paraverbale e non verbale: i livelli della comunicazione.

  • V, A, K, O, G: il funzionamento dei cinque sensi nella percezione del mondo.

  • Le presupposizioni di base: i principi più importanti della PNL.

  • Il modello di coaching Obiettivi-Azioni-Risultati: le basi del coaching per raggiungere gli obiettivi attraverso un piano concreto di azioni.

  • La formula della performance: capire come migliorare i tuoi risultati.

  • Gli obiettivi ben formati: definire gli obiettivi in modo coerente al funzionamento della mente.

  • Il Meta Modello: il potente modello linguistico della PNL per arricchire la rappresentazione del mondo, propria e altrui, e ottenere informazioni di qualità dalle altre persone.

  • Il Milton Model: i modelli linguistici utilizzati da Milton Erickson.

  • Lo stato risorsa: accedere ad una condizione psico-fisica potenziante.

  • La linguistica e l’induzione degli stati: aiutare le altre persone a entrare in "stati psicologici" utili, ad esempio la motivazione.

  • Le tecniche di PNL basate sulle submodalità: cambiare abitudini e schemi comportamentali indesiderati.

  • Le ancore risorsa: utilizzare al meglio gli stimoli che influenzano lo stato mentale.

  • La time-line e la visione: acquisire consapevolezza ed utilizzare il modo in cui il cervello organizza il tempo, anche per rafforzare la rappresentazione mentale del futuro, propria e altrui.

  • I livelli di pensiero: la chiave per la comprensione profonda di una persona e di un’organizzazione.


DURATA DEL CORSO

6 giornate

Torna ai contenuti | Torna al menu